fbpx

Pianificazione del tuo safari africano: la guida definitiva

Perché un Safari in Africa?

Immagina questo; svegliarsi appena prima del sorgere del sole ed essere avvisati dalla guida che un branco di leoni è stato appena avvistato vicino al campo o che un branco di cani selvatici è attivamente alla ricerca della loro preda. Osservare la fauna selvatica durante un safari in auto, a piedi o in mokoro è un’esperienza magica. Alcuni dei nostri ospiti lo hanno descritto come assolutamente mozzafiato. Un viaggio in Africa è degno di essere nella lista dei desideri di ogni viaggiatore.

leone in africa

In Africa, a seconda della tua destinazione preferita, incontrerai sicuramente membri dei Big Five, Small Five, Little Five e persino i Ugly Five. Alcuni viaggiatori hanno la fortuna di incontrarli tutti in un unico viaggio, mentre altri hanno alcuni incontri magici che dureranno fino alla loro prossima visita ai nostri campi. A nostro avviso, Botswana, Zambia e Zimbabwe sono la possibilità migliore per vedere una varietà di fauna selvatica. Queste regioni sono ricche di fauna selvatica, paesaggi incredibili e una ricca storia culturale.

Le esperienze, gli incontri con la fauna selvatica e le persone che incontrerai saranno un ricordo prezioso e una grande storia da condividere con tutti quelli che incontrerai. Una volta che avrai sperimentato il magnifico bush africano, siamo abbastanza sicuri che tornerai per saperne di più.

Abbiamo curato questa guida definitiva a un safari africano per aiutarti a fare le giuste scelte di destinazione in termini di aspettative, esperienze e dei nostri campi.

Da dove iniziare a pianificare il tuo safari africano

Il posto migliore per iniziare a pianificare il tuo safari africano è creare un elenco di aspettative per il tuo viaggio. A questo punto, probabilmente hai alcune idee in mente. Ciò include gli avvistamenti di animali selvatici che ti piacerebbe vedere, i paesaggi che ti piacerebbe visitare e le preferenze di alloggio. Il luogo in cui soggiorni è molto importante. Ricorda, dopo una lunga ed esaltante giornata nella boscaglia, vorresti tornare “a casa” in un luogo tranquillo, dove puoi provare un po’ di R&R, il tutto mentre sei circondato dall’Africa selvaggia.

pianificazione

Le tre destinazioni più popolari per vivere un epico safari africano sono Botswana, Zimbabwe e Zambia. I maggiori punti di forza di questi paesi dell’Africa meridionale sono la loro diversità nella fauna selvatica e nei paesaggi iconici, per non parlare della loro ricca storia e risorse culturali.

Se stai confrontando l’Africa meridionale con l’Africa orientale, scoprirai che in termini di fauna selvatica, queste due regioni offrono esperienze simili. Tuttavia, se sei interessato a sperimentare i giganti gentili dell’Africa, l’elefante africano, l’Africa meridionale è la soluzione migliore. In effetti, l’80% della popolazione di elefanti africani si trova nell’Africa meridionale.

Potresti scoprire che la topografia è abbastanza diversa nell’Africa meridionale. Questa regione è nota per i suoi paesaggi desertici e le sue coste. È anche sede di alcuni punti di riferimento iconici, tra cui una delle Sette Meraviglie del Mondo, le Cascate Vittoria. In Botswana, Zimbabwe e Zambia, abbiamo una gamma di campi tendati mobili e lussuosi, perfetti per vivere il tuo safari africano con stile. I nostri campi sono costruiti per offrirti un’esperienza safari completamente immersiva che ti lascerà affascinato giorno dopo giorno.

Safari africano: dove andare

Dopo aver stilato un elenco delle tue aspettative per il tuo safari africano, è tempo di decidere dove vorresti effettivamente andare. L’Africa meridionale è piena di gloriose opportunità e magnifiche esperienze. Abbiamo campi in Botswana, Zimbabwe e Zambia, progettati per offrirti un autentico safari africano, che non dimenticherai mai.

Botswana

In tutta l’Africa, nessun altro paese si avvicina all’eguaglianza dell’impegno del Botswana nel preservare i suoi ricchi ecosistemi. La superficie complessiva del paese è di 581.730 chilometri quadrati e circa il 40% di quest’area comprende aree protette per la diversificata fauna selvatica del paese. Queste regioni forniscono un rifugio sicuro per la più grande concentrazione di elefanti al mondo, nonché un bastione per altre grandi specie animali a rischio di estinzione, tra cui il rinoceronte nero, il cane selvatico africano, il ghepardo e il leone.

Il Botswana è noto per essere il paradiso del birdwatching. È, infatti, uno dei pochi posti al mondo in cui è possibile vedere l’airone bianco e nero, la gru wattled e il gufo pescatore di Pel. Il Botswana è considerato all’avanguardia in termini di protezione e conservazione dell’ambiente. Con la caccia commerciale vietata nel 2014, le ex regioni di caccia sono ora luoghi privilegiati per vivere un autentico safari africano.

Botswana Linyanti ebano Chobe

Ciò è particolarmente vero quando si soggiorna in una delle tante concessioni gestite da privati, che in genere hanno una densità di visitatori limitata. Queste concessioni ospitano alcuni dei campi più opulenti e sostenibili dal punto di vista ambientale dell’Africa.

I nostri campi in Botswana

Zimbabwe

Una sorprendente varietà di fauna selvatica è supportata dall’ampia gamma di habitat dello Zimbabwe, che vanno dalle valli boscose del Matobo Hills National Park e la natura selvaggia acquosa del lago Kariba e del Matusadona National Park alle pianure alluvionali di Mana Pools National Park e i boschi di mopane e le savane di Parco Nazionale di Hwange . Ci sono ben 500 specie di uccelli, 199 specie di mammiferi, 130 tipi di pesci e alcune specie non comuni come l’antilope nera che chiamano questa casa di campagna.

L’opportunità di godere di un’eccellente visione del gioco senza l’interferenza di grandi folle è una delle cose che distingue lo Zimbabwe dai suoi vicini nell’Africa meridionale. Anche nel Parco Nazionale di Hwange, la riserva più visitata dello Zimbabwe, non incontrerai molte altre persone. Questa è un’esperienza completamente diversa rispetto alla visita di famosi parchi in altri paesi, dove le strozzature del traffico agli avvistamenti lungo le strade possono togliere la sensazione di essere nella natura selvaggia.

Spedizioni in Somalia Zimbabwe

Non troverai prospettive migliori per un safari a piedi che in Zimbabwe, quindi se vuoi immergerti completamente nella natura selvaggia africana, dovresti assolutamente considerare questa destinazione. Andare in canoa lungo il possente fiume Zambesi, accamparsi su isole remote e avvicinarsi a una distanza estremamente ravvicinata da animali come gli elefanti sulla riva è una delle più grandi esperienze nella natura selvaggia che si possa vivere nel continente africano. Lo Zimbabwe è uno dei pochi posti nel continente africano in cui è possibile vivere un safari in canoa.

I nostri campi in Zimbabwe

Zambia

Lo Zambia è considerato uno dei tesori non conquistati dell’Africa. È uno degli ultimi luoghi del continente in cui la natura è stata autorizzata a rimanere selvaggia e indomita. È anche sede di alcuni dei parchi nazionali più fenomenali del continente africano. compreso il Parco Nazionale Mosi-oa-Tunya e il Parco Nazionale del Basso Zambesi.

Victoria Falls Zambia Livingstone

Lo splendore ruggente delle Cascate Vittoria è ciò che la maggior parte delle persone viene a provare durante il loro safari in Zambia, così come la magnifica fauna selvatica e i paesaggi spettacolari.

Lo Zambia ha più carte da pescare.

Il Parco Nazionale del Basso Zambesi è ampiamente considerato uno dei posti migliori per vedere la fauna selvatica in tutto lo Zambia; infatti, è spesso classificato tra i primi tre parchi nazionali del paese, insieme a South Luangwa e Kafue. Dopo essere stato devastato dal bracconaggio negli anni ’80, il parco si è successivamente ripreso completamente. Tuttavia, le popolazioni di rinoceronti rimangono in pericolo di estinzione.

Il lago Kariba è un’altra delle carte da pescare dello Zambia. È la più grande diga artificiale al mondo in termini di volume e si estende per oltre 5000 km2 lungo il confine meridionale dello Zambia. Oltre a fornire energia idroelettrica sia allo Zambia che allo Zimbabwe dopo il suo completamento nel 1959, la diga consente anche la condivisione di specie ittiche, in particolare tilapia, kapenta e il ricercatissimo pesce tigre.

I nostri campi in Zambia

Quando andare in un safari africano

Scegliere quando andare in safari è molto importante, soprattutto considerando che l’Africa meridionale ha diverse stagioni di safari. Quando deciderai di partire per il safari ti prevedo che tipo di esperienze incontrerai.

Alta stagione

L’alta stagione si riferisce al periodo di tempo in cui la fauna selvatica è più visibile o più abbondante in un safari africano. Da giugno ad agosto di ogni anno, è il periodo in cui l’Africa meridionale vive la sua alta stagione. Durante questa stagione, le tue possibilità di vivere una magnifica osservazione della fauna selvatica sono relativamente alte.

gnu ed elefanti-nel-parco-nazionale-di-hwange-at-somalisa-camp-african-bush-camps-zimbabwe-wildlife-safari

In effetti, è probabile che incontrerai queste esperienze spesso durante un game drive, un safari a piedi o un safari mokoro. Botswana, Zimbabwe e Zambia sono particolarmente speciali poiché queste regioni hanno concentrazioni molto elevate di fauna selvatica. Ciò significa che, durante l’alta stagione, potresti avvistare una o due mandrie durante il tuo viaggio.

Stagione verde

La stagione verde segna la stagione delle piogge. È durante i mesi estivi, all’incirca da dicembre ad aprile, quando le precipitazioni diventano eccessive nell’Africa meridionale. La stagione verde è anche considerata il momento più conveniente per fare un safari. Tuttavia, presenta alcune sfide. A causa delle piogge eccessive, l’acqua è accessibile quasi ovunque, il che significa che la fauna selvatica si trova raramente nelle pozze d’acqua. La stagione verde significa anche che le pianure africane saranno lussureggianti e piene di fogliame, il che renderà più difficile avvistare la fauna selvatica durante il tuo safari. Alcuni campi e rifugi limitano anche le attività durante questa stagione poiché le piogge eccessive renderanno più difficile andare a fare safari a piedi, in canoa e mokoro, solo per citarne alcuni.

Mezza stagione

La stagione delle spalle si verifica tra l’alta stagione e la stagione verde, che di solito è intorno a maggio e novembre. Questa stagione può anche essere considerata un buon periodo per viaggiare, soprattutto se vuoi evitare la folla. Anche la stagione delle spalle varia ogni anno. Potresti semplicemente essere fortunato e incontrare alcune incredibili opportunità di fauna selvatica in aree dove c’è più cibo. In altre occasioni, potresti non essere così fortunato. Parla con il tuo consulente di safari per ulteriori consigli sulla stagione delle spalle e quali sono le tue possibilità di vivere un memorabile safari africano.

Lista di imballaggio essenziale per il tuo viaggio

Ecco le cose più importanti da portare con te durante il safari. Alcuni di loro sono così importanti che non puoi andare da nessuna parte senza di loro.

1. Il tuo passaporto con tutti i visti necessari per ogni paese che visiti e che attraversi durante il tuo safari africano.

2. Una piccola quantità di contanti, carte bancarie o assegni di viaggio.

3. Puoi anche evitare di portare carte e contanti utilizzando le app del portafoglio elettronico.

4. Biglietti aerei e buoni di viaggio per eventuali tour safari già prenotati.

5. I risultati negativi del test PCR Covid-19, richiesti dai paesi che visiti e dalle compagnie aeree che utilizzi. Contatta il tuo esperto di safari se vuoi saperne di più sulle ultime regole Covid-19 che si applicano al tuo viaggio.

6. Certificati di immunizzazione (per cose come febbre gialla, ecc.) quando necessario. Alcuni scatti devono essere eseguiti con largo anticipo. Quindi è importante che tu ne prenda atto.

7. Prevenzione della malaria, se ti viene detto di prenderli, e qualsiasi altro medicinale che prendi regolarmente. Assicurati di mettere in valigia anche le tue prescrizioni.

8. Dettagli della polizza assicurativa di viaggio. Il tuo numero di polizza e chi chiamare in caso di reclami o altri problemi. (Nell’era della pandemia di Covid-19, un’assicurazione di viaggio che copra tutto è d’obbligo.)

9. Cellulare. La maggior parte delle persone che viaggiano per il mondo porta con sé uno smartphone in modo da poter rimanere in contatto con familiari e amici, connettersi al wifi e usarlo in caso di emergenza.

9. Se perdi il telefono, dovresti avere una copia cartacea dei tuoi numeri di telefono più importanti.

Lista di imballaggio essenziale per il tuo Safari

1. Giacca leggera o manica lunga

Una o due magliette leggere a maniche lunghe: tengono fuori il sole e gli insetti mentre ti tengono al caldo al mattino e alla sera. Assicurati di mettere in valigia anche una giacca per le fresche serate in safari.

2. Scarpe comode

Non c’è niente di peggio che fare un safari a piedi con scarpe scomode. Ti consigliamo di mettere in valigia un paio di scarpe comode e chiuse, soprattutto per il bushwalking o il trekking in situazioni umide. Non hai bisogno di un costoso paio di stivali militari, solo scarpe ben indossate, comode e pratiche. Piattaforme e tacchi alti dovrebbero essere lasciati a casa.

3. Protezione solare

La protezione solare è molto importante. Assicurati di avere una crema solare SPF 30-50 ecologica. Inoltre, porta un cappello da pescatore per una protezione extra. Ricorda, il sole africano a volte può essere cocente. Gli occhiali da sole aggiungono un ulteriore livello di protezione contro il sole e tengono lontani anche gli insetti volanti.

4. Torcia/luce frontale

Porta una torcia frontale o una fonte di luce che puoi legare facilmente intorno al tuo cappello da pescatore per il campo e da e per il veicolo safari, specialmente per i viaggi notturni. Di notte diventa davvero buio nella natura selvaggia, quindi avrai bisogno di una fonte di luce per orientarti dopo il tramonto. La torcia frontale è l’ideale poiché libera le mani per fare altre cose.

5. Repellenti per insetti

Per prevenire le punture di insetti ti consigliamo di portare con te un repellente per insetti. Preferibilmente uno che è ecologico. Una lozione o uno spray repellente per insetti andrà bene.

6. Zaino

Una borsa per gite ed escursioni di un giorno sarebbe molto utile. Puoi usarlo per riporre la tua attrezzatura fotografica, acqua, occhiali da sole, ecc.

7. Colori neutri

colori neutri

Prendi vestiti naturali e di colori chiari. Evita i colori vivaci come il primario e il neon, che ti fanno risaltare. Non devi indossare mimetiche, indossa solo colori neutri.

8. Attrezzatura fotografica

Assicurati di mettere in valigia la tua fotocamera! Ci sono molti momenti memorabili da catturare mentre sei in un safari africano. Probabilmente tornerai a casa con una scheda SD completa.

9. Dispositivi di ricarica

Assicurati di mettere in valigia le spine o gli adattatori giusti per la tua sistemazione safari, così come tutti i caricatori, le batterie e i cavi di alimentazione per i tuoi dispositivi.

10. Binocolo

Non devi aspettare per usare il binocolo perché quando è il tuo turno, l’azione è spesso finita. Porta il tuo binocolo, anche se possono vedere al buio.

I migliori consigli fotografici del fotografo professionista, Marlon Dutoit

Leggi qui

Come funziona la mancia su Safari?

Thorntree River Lodge, Livingstone, Zambia, lodge safari di lusso

La mancia è comune in Africa. È un modo per ringraziare per l’ottimo servizio, ma non è obbligatorio. Tuttavia, dopo essere stati esposti alle nostre eccezionali guide e personale professionali, siamo abbastanza sicuri che ti sentirai in dovere di offrire loro una ricompensa sotto forma di una mancia dopo una giornata esaltante nella boscaglia africana.

Guida alle mance

  • $ 15 per guida al giorno.
  • Nota: le mance non possono essere pagate sui distributori automatici di carte e il metodo preferito è in contanti in USD. Sentiti libero di parlare con la nostra direzione del campo per ulteriori linee guida mentre sei al campo.

Quanto costa un safari africano?

Uno dei viaggi più emozionanti e memorabili che tu abbia mai fatto è un safari africano. Il prezzo di un safari africano dipende da molte cose, in particolare dalle tue preferenze che possono includere dove vai, quando vai e quanto vuoi essere a tuo agio. Tuttavia, ci sono alcune buone regole pratiche da seguire per il budget del tuo safari. Soprattutto se viaggi per la prima volta.

COSTI SAFARI

Ecco alcune altre considerazioni che potrebbero incidere sul costo del tuo viaggio:

  • Offerte a pacchetto: le offerte a pacchetto non sono sempre meno costose. Un safari su misura è fatto per adattarsi al tuo budget, così puoi risparmiare denaro dove vuoi e spendere di più dove tu e il tuo consulente safari ritenete necessario. Quando prenoti un pacchetto o fai un safari con date di partenza prestabilite, sei bloccato con un itinerario prestabilito e un prezzo fisso.
  • Fattore di esclusività: la privacy e l’esclusività potrebbero costarti di più. Anche se ha i suoi vantaggi. Chatta con uno dei nostri esperti di safari per saperne di più sulle nostre esclusive opzioni di soggiorno safari.
  • Il fai da te non è sempre più economico: pianificare il tuo viaggio senza il consiglio di un esperto non è sempre l’opzione più economica. In molti luoghi, il tuo itinerario non funzionerà senza la conoscenza da parte dei consulenti del safari degli orari degli aerei leggeri, delle compagnie di trasferimento e degli assistenti di terra.
  • Nessun costo nascosto: quando prenoti il tuo safari con gli esperti, paghi un prezzo intero. Il tuo consulente safari saprà quante camere sono disponibili se ci sono sconti in corso e ulteriori informazioni commerciali esclusive che lo aiuteranno a mettere insieme il safari dei tuoi sogni. Ciò include la prenotazione di voli internazionali.

Posso portare i bambini in Safari?

Con African Bush Camps, puoi certamente! I nostri campi per famiglie ospitano il Ngwana Club . Ngwana
è la parola Setswana per “esploratore” ed è il nome del nostro programma adatto alle famiglie progettato da ciascuno
dei nostri campi. Il nostro Ngwana Club offre una varietà di attività legate al safari per bambini di tutte le età. Comprese passeggiate nella natura, corsi di cucina, arti e mestieri e narrazione tradizionale.

I nostri campi per famiglie

ENQUIRE NOW